Tag Archives: selenio

News

Il selenio


noci

Il selenio è uno degli oligoelementi più importanti e meno noti per il mantenimento della nostra salute.

Si tratta di un catalizzatore enzimatico fondamentale essendo in grado di migliorare le performance sia fisiche che intellettuali e ridurre la stanchezza. Il selenio aumenta la resistenza allo stress ed è fondamentale per rallentare l’invecchiamento del corpo umano. E’ inoltre molo utile al sistema immunitario.

Secondo alcuni studi un adeguato rifornimento di selenio sarebbe collegato a una minore statistica incidenza di alcuni tipi di tumori, soprattutto se associato alla vitamina E e all’acido lipoico.

Tuttavia occorre prestare attenzione al sovradosaggio perché se da un lato apporti minimi di questo oligoelemento possono svolgere preziose azioni preventive oncologiche dall’altro lato un suo eccesso può favorire la crescita di alcune malattie tumorali.

Read More
News

L’AGLIO: ANTIBIOTICO NON SOLO CONTRO I VAMPIRI


aglio

 

L’aglio (allium sativum) è notoriamente impiegato nell’ambito della medicina popolare e in fitoterapia da lungo tempo per svariate problematiche. Si è dimostrato efficace infatti in diversi disturbi e la sua azione è stata ampiamente dimostrata.
E’ un antibiotico interessante, e ha un’azione antiipertensiva largamente documentata. E’ efficace contro il raffreddore, l’influenza, alcuni parassiti intestinali (gli elminti), e svolge una sicura azione antiossidante grazie alla presenza di selenio (di cui il territorio italiano non è certo ricco) e di vitamina C.
L’aglio inoltre contiene un composto, l’Ajone, la cui azione antitrombotica si è rivelata molto interessante.
Numerosi studi hanno evidenziato il ruolo che l’insulina e la resistenza insulinica ha nell’incremento non solo del peso corporeo, ma altresì dell’infiammazione sistemica che può interessare l’intero organismo umano.
Da pochissimo (settembre 2010) è stato pubblicato uno studio effettuato a Taiwan che ha evidenziato una possibile azione antitumorale dell’aglio in alcune forme tumorali del polmone.

Fonti

Fonte: J Agric Food Chem. 2010 Sep 24. Consumption of S-Allylcysteine Inhibits the Growth of Human Non-Small-Cell Lung Carcinoma in a Mouse Xenograft Model.Tang FY, Chiang EP, Pai MH. Biomedical Science Laboratory, Department of Nutrition, China Medical University, 40402 Taichung, Taiwan

Read More
News

DOMANDE E RISPOSTE: ENZIMI, GASTRITE, DIGESTIONE E REFLUSSO GASTROESOFAGEO


IMG_9353

Matteo mi scrive per chiedere se esistono dei rimedi naturali per migliorare la digestione. Ha sentito parlare degli enzimi e chiede chiarimenti in merito al loro utilizzo.

domande

Buongiorno Matteo.

Effettivamente gli enzimi potrebbero aiutarti. Ma occorre distinguere in modo chiaro quali integratori di enzimi devono essere utilizzati. Molte sostanze naturali e molti integratori alimentari venduti sul mercato possono essere inutili e non danno alcun risultato perché gli enzimi funzionino bene solo se scelti in modo appropriato. Infatti occorrono alcune sinergie importanti per il loro utilizzo. Per esempio alcuni minerali (come lo zinco, il selenio e il magnesio) possono aiutare notevolmente nel migliorare l’assorbimento di alcuni alimenti e ottimizzare l’attività di alcuni enzimi.

Se poi questi enzimi vengono abbinati a probiotici e prebiotici l’effetto in alcuni disturbi gastrointestinali (come per esempio il gonfiore tipico che segue i pasti oppure i problemi di bruciore di stomaco o di reflusso gastroesofageo) possono migliorare ulteriormente. Gli enzimi più importanti che devono essere utilizzati sono quelli utili all’assorbimento dei carboidrati (come amilasi o alfagalattosidasi, maltasi, lattasi e invertasi) mentre per le sostanze vegetali e le proteine sono fondamentali la fitasi, la cellulasi e la proteasi. Anche per i lipidi esiste un enzima, la lipasi, necessaria per ottimizzare la digestione. L’associazione tra enzimi, probiotici e prebiotici (e altre sostanze sinergiche come lo zenzero e la lecitina di soia) possono aumentare ulteriormente l’assorbimento e l’efficacia di queste preziose sostanze alleate della nostra digestione.

Read More