Tag Archives: influenza

News

PROTEGGI LO STOMACO CON QUESTI RIMEDI NATURALI


5 rimedi vegetali possono aiutarti a prevenire l’ulcera dello stomaco

 

Da uno studio turco (Gürbüz I, Ustun O, Yesilada E, Sezik E, Kutsal O.) è emerso come cinque rimedi erboristici utilizzati come farmaci gastroprotettivi nell’ambito della medicina popolare potrebbero essere utili nella prevenzione dell’ulcera gastrica. I ricercatori turchi hanno studiato gli effetti gastroprotettivi di cinque vegetali su modelli animali: Elaeagnus angustifolia L. (Elaeagnaceae), Hibiscus esculentus L. (Malvaceae), Papaver rhoeas L. (Papaveracee), Phlomis grandiflora e Rosa canina L. (Rosaceae).

Gli estratti sono stati preparati secondo le indicazioni tradizionali di utilizzo della medicina popolare turca e ne è emerso come dei cinque estratti, due in modo particolare, (Phlomis grandiflora e Rosa canina) sono altamente efficaci. La rosa canina è nota per la sua elevata concentrazione di vitamina Ce viene abitualmente utilizzata in naturopatia ed erboristeria per la prevenzione delle infezioni virali, con particolare riguardo a quelle dell’apparato respiratorio (sinusite, raffreddore, influenza etc…etc…).

Ma la ricerca ha anche dimostrato come il meno efficace dei rimedi testati, le radici di  papavero (Papaver rhoeas), avrebbe un potente effetto gastroprotettivo.

Lo studio è di particolare interessa in quanto effettuato su modelli in vivo, e conferma ciò che l’osservazione sull’uomo aveva affermato da anni.

 

Fonte:

 

J Ethnopharmacol. 2003 Sep;88(1):93-7.Anti-ulcerogenic activity of some plants used as folk remedy in Turkey.Gürbüz I1, Ustün O, Yesilada E, Sezik E, Kutsal 

 

 

Altri articoli correlate:

http://www.vladimirocolombi.it/2016/01/04/broccoli-e-tumori-allo-stomaco/

 

http://www.vladimirocolombi.it/2016/06/16/nutrizione-e-obesita-proteggere-il-pancreas-lintestino-e-lo-stomaco-con-i-rimedi-naturali/

 

http://www.vladimirocolombi.it/2016/11/13/autunno-e-aspirina-i-rimedi-naturali-per-lo-stomaco/

 

https://www.scienzanatura.it/il-valore-di-unalimentazione-corretta-quotidiana/

 

Read More
News

L’AGLIO: ANTIBIOTICO NON SOLO CONTRO I VAMPIRI


aglio

 

L’aglio (allium sativum) è notoriamente impiegato nell’ambito della medicina popolare e in fitoterapia da lungo tempo per svariate problematiche. Si è dimostrato efficace infatti in diversi disturbi e la sua azione è stata ampiamente dimostrata.
E’ un antibiotico interessante, e ha un’azione antiipertensiva largamente documentata. E’ efficace contro il raffreddore, l’influenza, alcuni parassiti intestinali (gli elminti), e svolge una sicura azione antiossidante grazie alla presenza di selenio (di cui il territorio italiano non è certo ricco) e di vitamina C.
L’aglio inoltre contiene un composto, l’Ajone, la cui azione antitrombotica si è rivelata molto interessante.
Numerosi studi hanno evidenziato il ruolo che l’insulina e la resistenza insulinica ha nell’incremento non solo del peso corporeo, ma altresì dell’infiammazione sistemica che può interessare l’intero organismo umano.
Da pochissimo (settembre 2010) è stato pubblicato uno studio effettuato a Taiwan che ha evidenziato una possibile azione antitumorale dell’aglio in alcune forme tumorali del polmone.

Fonti

Fonte: J Agric Food Chem. 2010 Sep 24. Consumption of S-Allylcysteine Inhibits the Growth of Human Non-Small-Cell Lung Carcinoma in a Mouse Xenograft Model.Tang FY, Chiang EP, Pai MH. Biomedical Science Laboratory, Department of Nutrition, China Medical University, 40402 Taichung, Taiwan

Read More
News

L’ASTRAGALO: DALLA SCUOLA DI NATUROPATIA AD OGGI…..


L’astragalo in medicina cinese viene consigliato per la sua azione tonica nelle persone stressate e immunodepresse. La sua azione di supporto alle ghiandole surrenali può essere davvero sorprendente, soprattutto in quei soggetti che sono colpiti con frequenza da infezioni virali. Ma anche a scuola di naturopatia veniva spesso citato come un vegetale dalle virtù straordinarie!

E’ in grado di aumentare il numero dei linfociti nel sangue (i globuli bianchi) stimolando la risposta umorale e sviluppando un’azione antiossidante molto importante che riduce la produzione di radicali liberi.

E’ un antibiotico naturale ed è in grado di distruggere numerosi batteri  e bacilli (streptococchi, pneumococchi e stafilococchi). E’ attualmente studiata anche per il supporto nei malati oncologici per vari tumori di tumori e cancro….astragalus

Read More
News

PREVENIRE L’INFLUENZA CON I RIMEDI NATURALI: SALIX ALBA, IL SALICE


Salix alba.

il salice bianco, è una pianta nota per le sue notevolissimi azioni antinfiammatorie e febbrifughe, antispasmodiche e antireumatiche. Contiene una sostanza molto nota, la salicilina, che è un precursore di una molecola comunemente noto a tutti noi (con il nome commerciale di “aspirina”).

Il suo principio attivo salicilina  viene convertito nell’intestino dove viene poi riassorbito e convertito in acido salicilico. La sua azione antinfiammatoria è molto importante nelle infiammazioni articolari e per il contenimento dei

sintomi tipici dell’influenza: dolori muscolari, febbre, raffreddore, etc..etc….

Read More
News

PREVENIRE L’INFLUENZA CON I RIMEDI NATURALI


L’Influenza sembra essere ormai essere alle porte.

 

D’altra parte siamo a gennaio ed è assolutamente normale che qualche episodio virale ci possa colpire. Nonostante fino ad ora non si abbia avuto un inverno freddo infatti è arrivato il momento di fare i conti con l’influenza.

Vediamo allora da oggi quali possono essere le più importanti piante e rimedi naturali da utilizzare per proteggersi da questa fastidiosa epidemia stagionale.

La naturopatia offre molti rimedi naturali privi di effetti collaterali e di controindicazioni . Molti di essi hanno  addirittura proprietà protettive e antiossidanti in gradi di ritardare l’invecchiamento! Ogni giorno, cominciando da oggi, vedremo un rimedio naturale per proteggerci dall’influenza.

ECHINACEA

 

L’echinacea per chi soffre di raffreddori cronici è una delle piante più importanti per proteggerci dalle malattie da raffreddamento. Può essere usata anche ad uso topico per la cura di infezioni e di ferite ed è in grado di stimolare il sistema immunitario in modo aspecifico. Questa significa cioè che essa può favorire l’innalzamento delle difese immunitarie verso fonti infettive di diverso tipo (a differenza del vaccino che ha un’azione molto potente ma selettiva ed è pertanto mirato ad un singolo ceppo virale).

L’echinacea è utilissima anche in caso di infezioni delle vie urinarie recidivanti.

Infatti essa oltre che ad essere molto attiva nel difendere l’apparato respiratorio in generale riducendo i sintomi tipici legati al influenza (lacrimazione, rinorrea, mal di testa, ingrossamento dei linfonodi) è anche molto utile per la prevenzione delle cisititi.

Read More