News

SE SOFFRI DI STOMACO FAI COSI’

 

Con l’arrivo dell’autunno si riaffacciano reflusso gastroesofageo, gastrite, dispepsia e colite. Ecco cosa fare

 

 

 

Mal di stomaco, gastrite, dispepsia e reflusso gastroesofageo, sono spesso causati da una cattiva alimentazione o da una cattiva masticazione.

La medicina tradizionale allopatica ricorre all’utilizzo di farmaci che possono dare nel lungo periodo qualche sgradevole effetto collaterale, (come per esempio deficit di vitamine B)

Se il medico non ravvisa la necessità di una prescrizione farmacologica, è possibile intervenire con qualche rimedio naturale in grado di migliorare notevolmente l’infiammazione a livello gastrointestinale.

Il condurango e la camomilla per esempio possono produrre un’importante azione antispasmodica, riducendo i crampi e gli spasmi che talvolta accompagnano alcune forme di gastrite e gastralgia.

Utilissimo l’abbinamento con il ribes nero, ai più noto come un potente rimedio antistaminico contro l’allergia, ma che per la sua intensa attività antiinfiammatoria si rivela prezioso in tutte le acuzie gastriche.

Qualora alla base del problema gastrointestinale vi sia una componente emotiva, la liquirizia associa un’effetto antiacido e cicatrizzante a quella antinfiammatorio. La liquirizia infatti, grazie alla sua azione tonica delle ghiandole surrenali favorisce la produzione di cortisolo, l’ormone dello stress.

Il lichene islandico, oggi molto impiegato durante la stagione invernale per la sua azione lenitiva delle mucose dell’albero respiratorio favorisce l’idratazione delle mucose dello stomaco e dell’intestino, in particolar modo se associato all’Angelica arcangelica, alla quale è ascrivibile un effetto antiacido funzionale alla digestione.

In tutte le situazioni di gastrite e reflusso gastroesofageo su base emotiva infine vanno sempre ricordati il ficus carica (in forma di macerato glicerico) e il tiglio (tilia tomentosa), due straordinari rimedi naturali in grado di regolarizzare la motilità e la secrezione gastrointestinale nei soggetti ansiosi ed emotivi, la cui ansietà concorre notevolmente ad aggravare il quadro complessivo.

 

 

Articoli correlati:

 

http://www.vladimirocolombi.it/2017/05/10/cura-il-tuo-stomaco-con-questi-cinque-rimedi-naturali/

 

https://www.facebook.com/farmaciachille/posts/1122598494428547

 

http://www.vladimirocolombi.it/2016/01/04/broccoli-e-tumori-allo-stomaco/

 

https://www.nonsolofarma.it/arriva-maggio-e-sono-cavoli-per-tutti/

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts
IL BRUGO PER LE CISTITI
gennaio 31, 2016

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage