News

I RIMEDI NATURALI PER IL REFLUSSO GASTROESOFAGEO E LO STRESS: LA CAMOMILLA*

La camomilla è una pianta originaria dell’Europa meridionale e possiede una intensa azione antinfiammatoria, calmante e antispasmodica dell’apparato gastrointestinale.

Nota al pubblico come blanda tisana per favorire il rilassamento serale, contiene sostanze importanti come le cumarine che alcuni dati scientifici hanno dimostrato essere in grado di regolare il sistema nervoso centrale pur senza compromettere la coordinazione motoria (come invece accade nell’utilizzo di benzodiazepine).

Usata in capsule e opportunamente dosata insieme ad altri vegetali, può rappresentare un valido supporto per le persone che soffrono di reflusso gastroesofageo su base ansiosa. Particolarmente efficace l’associazione tra  camomilla, tiglio e fico in tutte le somatizzazioni gastrointestinali nelle quali si manifesti una reazione infiammatoria a causa dello stress. Se presente stitichezza può essere utilmente associata l’aloe, un fitoterapico dall’intensa azione antiinfiammatoria.

 

 

 

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts
LUCE E TUMORI
aprile 1, 2016

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage