News

PERMEABILITA’ INTESTINALE E GRASSI ANIMALI

Grassi animali e grassi vegetali producono effetti (e danni) diversi al nostro intestino

Un eccessivo apporto di grassi animali potrebbe rappresentare un’importante concausa nello scatenamento della sindrome della permeabilità intestinale, nota per essere alla base dello scatenamento di una notevole quantità di problemi infiammatori su base immunologica e non.

Tale sindrome sarebbe da imputarsi (almeno in parte) all’aumento di batteri Gram negativi che i grassi animali sarebbero in grado di far crescere velocemente. I batteri Gram negativi producono delle sostanze che si chiamano endotossine capaci di aumentare l’infiammazione all’interno del corpo diventa pertanto fondamentale prediligere l’apporto di grassi vegetali rispetto a quelli animali, soprattutto in presenza di condizioni genetiche e predisposizioni famigliari tali da aumentare in maniera consistente il rischio di malattie infiammatorie croniche.

Articoli correlati:

http://www.vladimirocolombi.it/2015/10/21/aloe-e-grasso-viscerale-la-pianta-antiossidante-non-piu-di-moda-che-fa-dimagrire/

http://www.vladimirocolombi.it/2016/06/21/sovrappeso-e-cervello-quando-i-chili-di-troppo-danneggiano-la-memoria/

 http://www.vladimirocolombi.it/2017/06/11/dimagrire-mangiando/

I legumi: alimento prezioso da consumare più spesso

 

 

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage