News

COENZIMA Q10 E TUMORI IN NATUROPATIA

noci q10 1Il coenzima Q10 è una sostanza ormai piuttosto nota in ambito cardiologico per la sua azione protettiva a livello cardiovascolare e cerebrale. Il Q10 (detto anche ubichinone) è in grado di proteggere il sistema cardiovascolare e il cervello in modo scientificamente provato. Alcuni farmaci, come le statine per esempio, possono ridurre in maniera significativa la concentrazione nel sangue di questo prezioso cofattore, riducendo il trasporto di ossigeno ai muscoli.

Purtroppo oltre ai farmaci esistono anche problemi da un punto di vista nutrizionale in quanto l’alimentazione seguita abitualmente dalla maggior parte delle persone è piuttosto povera di questa preziosa molecola.

Il coenzima Q10 si trova prevalentemente nel pesce grasso, nel fegato e in alcune frattaglie ma per i vegetariani e i vegani è possibile reperirlo anche nella maggior parte della frutta a guscio e in alcuni olii vegetali e  alcune verdure.

Si trovano concentrazioni importanti di Coenzima Q10 in cavoli, cipolle, spinaci e cavolfiori.

I broccoli ne sono particolarmente ricchi anche se purtroppo nel corso della cottura questa sostanza viene quasi completamente perduta.

Occorre pertanto riappropriarsi di un’alimentazione ricca di Coenzima Q10 aumentando la varietà e la qualità degli alimenti abituali. Uova e pesce ne possono contenere fino a 6,5 mg ogni 100 grammi e passando all’utilizzo di olii vegetali spremuti a freddo si potrebbe migliorarne l’apporto giornaliero.

Alcuni studi hanno correlato in pazienti oncologici con metastasi una evidente carenza di Q10. Se a quest’ultimo poi associassimo anche un’alimentazione ricca di selenio e di zinco il ristoro indotto a soggetti defedati da tumori potrebbe perfino essere maggiore.

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage