News

UN PREZIOSO ALIMENTO MEDICINALE PER LA PREVENZIONE DEL DOLORE NERVOSO IN CHEMIOTERAPIA E RADIOTERAPIA

 phellinus

Tra i funghi medicinali meno noti Phellinus ignarius è forse uno dei più particolari e interessanti per la sua azione protettiva a livello nervoso. Esso è in grado di inibire l’infiammazione e la demielinizzazione in patologie gravi associate a malattie tumorali.  Il (phellinus) è un fungo che protegge dai danni della chemioterapia e radioterapia e può essere un valido supporto per il dolore nevralgico conseguente a queste terapie tanto necessarie quanto invasive. Ha anche un’azione antibatterica, epatoprotettiva e antivirale ben documentata e potrebbe proteggere contro i tumori del fegato e dei polmoni. Questo fungo potrebbe essere utile anche nella prevenzione di ischemia cerebrale in quei soggetti che hanno famigliarità. Altre recenti ricerche ne hanno mostrato un’azione antitumorale, con particolare riguardo al melanoma grazie alla sua particolare capacità di inibire lo sviluppo di metastasi.

Bibliografia:

Int J Med Mushrooms. 2015;17(9):879-89.A Water-Ethanol Extract from the Willow Bracket Mushroom, Phellinus igniarius (Higher Basidiomycetes), Reduces Transient Cerebral Ischemia-Induced Neuronal Death.Kim JH1Choi BY1Kim HJ1Kim IY2Lee BE1Sohn M3Park HJ4Suh SW1.

 

Carbohydr Polym. 2015 Nov 20;133:24-30. doi: 10.1016/j.carbpol.2015.07.013. Epub 2015 Jul 13.Purification, characterization and antitumor activity of polysaccharides extracted from Phellinus igniariusmycelia. Li SC1Yang XM2Ma HL1Yan JK1Guo DZ1.

 

Biochem Biophys Res Commun. 2014 Oct 24;453(3):385-91. doi: 10.1016/j.bbrc.2014.09.098. Epub 2014 Sep 28.The anticancer effects of hispolon on lung cancer cells.Wu Q1Kang Y1Zhang H1Wang H1Liu Y1Wang J2.

 

Asian Pac J Cancer Prev. 2014;15(8):3659-65.Different immunology mechanisms of Phellinus igniarius in inhibiting growth of liver cancer and melanoma cells.

Zhou C1Jiang SSWang CYLi RChe HL.

 

J Food Sci. 2010 Jan-Feb;75(1):E18-24. doi: 10.1111/j.1750-3841.2009.01384.x.Antioxidant properties of edible basidiomycete Phellinus igniarius in submerged cultures.Lung MY1Tsai JCHuang PC.

 

J Ethnopharmacol. 2008 Jan 4;115(1):50-6. Epub 2007 Sep 8.Antiproliferative and antimetastatic effects of the ethanolic extract of Phellinus igniarius (Linnearus: Fries) Quelet.Song TY1Lin HCYang NCHu ML.

 

Zhongguo Zhong Yao Za Zhi. 2006 Oct;31(20):1713-5.[Study on anti-tumor effect of medicinal fungi Phellinus igniarius extracts].Yang Q1Hu XGWan QWang WQ.

 

Am J Chin Med. 2006;34(4):655-65.Endothelium-dependent induction of vasorelaxation by the butanol extract of Phellinus igniarius in isolated rat aorta.

Kang DG1Cao LHLee JKChoi DHKim SJLee HKim JSLee HS.

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts
IL GLUTATIONE
novembre 15, 2016
2 Comments
  • Silvana
    Reply

    Buongiorno dottore. La seguo spesso con interesse e stavolta vorrei chiederle di venire in mio aiuto. Sarò telegrafica: Madre 86 anni con dolore cronico da cedim vertebrali multipli non riesce a calmare dolore con tutti i farmaci che assume. Il fungo Phellinus potrebbe alleviare i dolori? La prego mi risponda, è’ terribile vedere la propria
    Madre cosi

    • Vladimiro Colombi
      Reply

      Carissima Silvana,
      la ringrazio per avermi contattato.
      Purtroppo temo che il Phellinus (che potrebbe essere certamente provato) non darebbe risultati significativi.
      Piuttosto userei della boswellia serrata (incenso) o dell’artiglio del diavolo associati tra loro. Un tentativo potrebbe essere anche quello di provare a utilizzare dell’acido jaluronico associato a del collagene. Un supporto di queste sostanze naturali potrebbe forse sollevare la mamma dai dolori, ma senza abbandonare mi raccomando le terapie farmacologiche.

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage