News

I NOSTRI NONNI AVEVANO RAGIONE: COLAZIONE DA RICCHI E CENA DA POVERI!

i-disturbi-del-sonno_9e8e03172148eee5d811eb844522495cI nostri anziani erano soliti consigliare una cena molto leggera per non disturbare il sonno. Oggi sappiamo che alla base di questo intelligente suggerimento vi è una spiegazione scientifica. Durante il sonno infatti, soprattutto nei primi 30 minuti, il corpo produce GH, l’ormone della crescita che “asciuga” il corpo dal grasso definendolo meglio. Se la digestione viene compromessa la sera a causa di una cena troppo impegnativa, la produzione di insulina viene stimolata mentre la produzione di GH cala vistosamente.

Abituarsi pertanto a mangiare poco la sera diventa un elemento imprescindibile. Si tratta di una abitudine fondamentale per chiunque desideri restare in buone condizioni di salute per tutta la vita.

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts

Rispondi a DOMANDE E RISPOSTE: MA CHE SI MANGIA SE SI E’ A DIETA E CI INVITANO A CENA? | Annulla risposta

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage