News

SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO E ALIMENTAZIONE: ANCORA L’INSULINA?

serata da farmacia colombiUna ricerca australiana ha appena osservato una stretta relazione tra regolarità mestruale e un’alimentazione a basso indice glicemico.

Da oramai più di vent’anni sappiamo quanto sia importante controllare la curva glicemica nel corso della giornata adottando, tra l’altro un bilanciato rapporto tra proteine e carboidrati ad ogni pasto.

Barry Sears, con la dieta a zona aveva capito forse per primo come costruire dei pasti con proporzioni misurate di proteine, carboidrati e grassi, potesse indurre non solo un dimagrimento stabile e duraturo, ma soprattutto ridurre l’infiammazione in conseguenza della riduzione dell’insulina.

Pensiamo ad una sorte di brace rovente sopra la quale cade all’improvviso una goccia di benzina: ebbene, proprio come l’incendio che divampa non appena il combustibile entra in contatto con la brace, la stessa cosa succede nel nostro corpo quando usiamo degli zuccheri a stomaco vuoto: l’insulina, prodotto dal pancreas, viene riversata copiosamente nel sangue e produce infiammazione (l’incendio appunto).

Ebbene, in una pubblicazione datata marzo 2013 è stato osservato come una dieta a basso indice glicemico  ottimizzi la regolarità mestruale…..

Si tratta di una osservazione affatto secondaria se pensiamo a cosa significa in termini di “segnali ormonali” una irregolarità (o al contrario una regolarità mestruale). In buona sostanza questo studio potrebbe indicare ancora una volta come uno scorretto abbinamento tra le proteine e i carboidrati nel piatto potrebbe non solo favorire un aumento di peso, ma anche destabilizzare l’intero assetto ormonale femminile.

Nel corso dello stesso studio inoltre è stata evidenziato come un approccio alimentare povero di zuccheri (quindi rispettoso delle curve glicemiche ) è potenzialmente in grado di favorire il controllo della sindrome dell’ovaio policistico e  disturbi depressivi.

Ancora una volta gli zuccheri non sembrano uscirne bene!

 

Bibliografia:

J Acad Nutr Diet. 2013 Apr;113(4):520-45. doi: 10.1016/j.jand.2012.11.018. Epub 2013 Feb 16.Dietary composition in the treatment of polycystic ovary syndrome: a systematic review to inform evidence-based guidelines.Moran LJ, Ko H, Misso M, Marsh K, Noakes M, Talbot M, Frearson M, Thondan M, Stepto N, Teede HJ.

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage