News

LE TEORIE DEL DR. RYKE GEERD HAMER NELLA CURA DEI TUMORI (LEUCEMIE INCLUSE)

 

LMC-1

 

L’OMS (Organizzazione mondiale della sanità) ha da decenni ribadito l’importanza di riconoscere e promuovere le terapie naturali per migliorare il benessere dei cittadini e ridurre il rischio di patologie cronico degenerative (tra cui Parkinson, malattia di Alzheimer, tumori e leucemie incluse).

Negli ultimi giorni la cronaca ha purtroppo offerto spunti di riflessione a chi come me, opera nel settore del benessere e della naturopatia.

Promuovere il benessere non significa “credere ciecamente” e incondizionatamente nelle “miracolose” opportunità che i rimedi naturali e la mente (come nel caso delle teorie di Ryke Geerd Hamer) possano offrire al punto da rinunciare alle terapie farmacologiche.

Nel caso di cronaca è stata indagata una dottoressa (medico) per aver indotto una sua paziente oncologica a rinunciare alle terapie convenzionali in favore di quelle naturali.

Corre tuttavia l’obbligo di chiarire come purtroppo venga travisato il significato di “terapie naturali” e soprattutto il loro utilizzo. L’idea stessa di “alternativo” si scontra con il buon senso e con lo scopo ultimo che esse si pongono, e cioè quello aiutare a recuperare equilibrio, energia in associazione alle terapie convenzionali e mai in loro sostituzione.

In alcuni casi è possibile perfino potenziare alcune terapie farmacologiche abbinando ad un farmaco con questa o quella sostanza naturale, come nel caso della curcuma in alcune chemioterapie. Ma tutto ciò va valutato singolarmente di concerto con il medico che segue il paziente e rigorosamente supervisionato dalle figure professionali competenti.

Si è persa ancora una volta una buona occasione per integrare le competenze, ma soprattutto si è spenta una vita a causa di una evidente travisata interpretazione delle teorie del dr. Ryke Geerd Hamer.

 

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage