News

NATUROPATIA E ASMA: L’INCENSO NEI DISTURBI ASMATICI

Astma-medicationL’asma è una disturbo infiammatorio cronico che causa un’ ostruzione (fortunatamente reversibile) delle vie respiratorie. L’ infiammazione dei bronchi riduce la qualità e la profondità del respiro e spesso può disturbare il sonno causando a catena diversi disturbi collaterali.

L’incenso si è dimostrato molto efficace nel ridurre i sintomi e la gravità di questo problema senza produrre alcun effetto collaterale. Rispetto ad alcuni farmaci impiegati per l’asma l’azione antiinfiammatoria dell’incenso è molto più estesa perché coinvolge anche l’intestino (spesso concausa di molti problemi immunologici) e può aiutare anche a ridurre i dolori articolari senza sviluppare l’azione gastro-lesiva tipica di alcune molecole chimiche o del più noto artiglio del diavolo.

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts
1 Comment
  • Reply

    […] Allo stesso modo, le malattie e sindromi extraintestinali come l’asma e l’obesità possono essere collegate alla qualità della bile. Nel caso di queste ultime la ricerca diventa particolarmente interessante se si considera l’abuso di farmaci inibitori di pompa, antibiotici e antiinfiammatori nel quale comunemente si tende ad incorrere per “curare” piccoli disturbi (cefalea, emicrania, gastrite o bruciori di stomaco, reflusso gastroesofageo, allergia) o anche maggiori problematiche (osteoporosi o osteopenia). E non dimentichiamo la boswellia serrata della quale ho parlato in passato (clicca qui http://www.vladimirocolombi.it/2016/03/15/naturopatia-e-asma-lincenso-nei-disturbi-asmatici/). […]

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage