News

LA BATTAGLIA DEI VACCINI: PRESA DIRETTA SU RAI 3

Smallpox_vaccine

Otiti, polmoniti ed encefaliti sono tra i danni che possono verificarsi a causa di una mancata vaccinazione dal morbillo. Tuttavia il progressivo calo delle vaccinazioni di massa potrebbe in futuro produrre un aumento di malattie che si pensavano debellate fino a poco tempo fa.

Nella puntata di “presa diretta” andata in onda su Rai 3 la sera del 10/1/2016 Riccardo Iacona ha spiegato da dove sia nato l’equivoco sulla presunta pericolosità dei vaccini. Il reportage ha attribuito tale responsabilità, tra l’altro, anche ad una cattiva informazione fatta circolare anni fa da parte degli stessi giornalisti dell’epoca che avrebbe instillato i timori di pericolosi effetti collaterali (tra i quali l’autismo).

Sempre nel corso della trasmissione televisiva sono stati citati alcuni integratori alimentari prescritti da un medico per la cura dell’autismo tra i quali l’aglio, e il gse, che altro non è che l’estratto di semi di pompelmo (spesso citato come un rimedio naturale portentoso nella prevenzione delle infezioni batteriche).

La trasmissione ha avuto certamente il grande merito di far luce sui fondamenti scientifici che spiegano le ragione che dovrebbero indurci a vaccinarsi, ma purtroppo ha anche tralasciato di spiegare come alcuni rimedi naturali possano essere utili per taluni disturbi minori.

Pensare di curare una malattia grave come l’autismo (la cui componente infiammatoria e genetica pare essere oramai ben documentata) o qualsiasi altra grave situazione patologica solo con rimedi naturali mi è sempre sembrato un autentico delirio, sia da parte di taluni medici che si occupano di naturopatia che da parte di semplici naturopati (come chi scrive) ai quali non solo non compete entrare in questo tipo di dibattito per mancanza di competenze tecniche, ma addirittura si profilerebbe (giustamente) sotto il profilo legale il rischio di essere incriminati per esercizio abusivo della professione medica.

Forse però sarebbe stato utile dedicare però magari un piccolo spazio del programma per spiegare brevemente ai telespettatori sia i limiti che i benefici di alcuni integratori per non lasciar passare un messaggio di assoluta inutilità di questi ultimi.

Per comprare la frutta si va dal fruttivendolo, non dall’elettrauto. E se si sbaglia indirizzo, la responsabilità per l’errato acquisto non è dell’elettrauto. A meno che l’elettrauto (in mala fede) non avesse detto di vendere frutta!

 

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage