News

ALOE E GRASSO VISCERALE: LA PIANTA ANTIOSSIDANTE (non più di moda) CHE FA DIMAGRIRE

L’aloe è una pianta che negli scorsi anni ha avuto una certa notorietà a causa delle sue potenziali azioni antitumorali.

Esistono oltre cento tipi di aloe e non tutte vantano azioni di eguale efficacia. Una delle più interessanti è l’aloe arborescens che, grazie al suo contenuto di emodina, pare aver dimostrato una qualche azione protettiva nei confronti di alcune neoplasie.

La più comune e più diffusa aloe è però l’aloe barbadensis miller, nota anche come aloe vera, utilizzata soprattutto a scopo cosmetico per la sua azione antiinfiammatoria e antiossidante. Per uso interno l’aloe è utile per la sua azione disintossicante, epatoprotettiva, e moderatamente lassativa a causa della presenza di antrachinoidi, sostanze leggermente irritanti per la parete intestinale che promuovono l’espulsione della massa fecale.

Questa versatile pianta ha anche però documentato un’azione potenzialmente utile nelle malattie diabetiche e nel controllo in generale della glicemia, e ha dimostrato di essere in grado di ridurre la massa grassa viscerale, notoriamente la piu pericolosa per la salute umana.

Bibliografia:

Obes Res Clin Pract. 2008 Dec;2(4):I-II. doi: 10.1016/j.orcp.2008.06.002.Administration of phytosterols isolated from Aloe vera gel reduce visceral fat mass and improve hyperglycemia in Zucker diabetic fatty (ZDF) rats.Misawa E1Tanaka M2Nomaguchi K2Yamada M2Toida T2Takase M2Iwatsuki K2Kawada T2.

Vladimiro Colombi
Vladimiro Colombi è ritenuto uno dei maggiori esperti in naturopatia. Le sue conoscenze estremamente aggiornate si basano sui più recenti e rivoluzionari studi che hanno analizzato la relazione tra l’alimentazione e i veri meccanismi del metabolismo umano.
Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage